Controsoffittature a Roma

Realizzazione Opere in Cartongesso a Roma

seguici su Google+

Pareti Cartongesso

Pareti Cartongesso

Realizzare una parete in cartongesso non è sempre un’operazione scontate e così semplice come volti vi vorranno far credere.
Le pareti in cartongesso sono spesso utilizzate per dividere una stanza grande in due più piccole oppure per distribuire in modo diverso l’appartamento.

Come operiamo?

La nostra ditta da molti anni ramificata nel territorio capitolino e nelle zone limitrofe è specializzata nel settore edilizio.
Noi lavoriamo con i migliori tecnici professionisti della zona di Roma, ci avvaliamo di professionisti che da molti anni operano sull’intero territorio capitolino, e nelle zone limitrofe.
Tutti i nostri clienti sono sempre rimasti contenti, dal lavoro e dai costi. Vogliamo essere la risposta e la soluzione per ogni problema di nauta edile, la vostra  azienda di fiducia.
Inoltre si potrebbe realizzare semplicemente per realizzare un armadio a muro in una camera da letto spaziosa.

Come realizziamo le pareti cartongesso?

I nostri tecnici specializzati ed altamente qualificati vi mostreranno come si opera:

  1. I nostri tecnici vi consiglieranno dove realizzare la parete in cartongesso e valuteranno insieme a oi i pregi e i difetti.
  2. Poi passiamo al pavimento e con il tracciante gessato ci aiutiamo per segnare delle linee. Passiamo al soffitto, , riportando le righe a terra con un piombo, e poi tracciamo le linee laterali controllando la loro perfetta perpendicolarità con il pavimento e il soffitto.
  3. Montiamo la struttura metallica. Dal pavimento fissiamo con dei tasselli la guida. Poi montiamo le guide laterali e a  soffitto creando un rettangolo.
  4. Montiamo i montanti verticali. Di norma vanno montati ogni 50-60 cm l’uno dall’altro.
  5. Fissiamo le lastre in cartongesso alla struttura. Esistono due tipi di montaggio: in verticale e in orizzontale.
  6. Siamo arrivati alla fase di rifinitura. Stucchiamo con malta per cartongesso e applichiamo una benda elastica per evitare crepe. Da qui in poi cominciamo la rasatura del cartongesso con malta rasante. Poi concludiamo il tutto con la tinteggiatura e montiamo il battiscopa.

Per dubbi, chiarimenti, consigli, non esitate a contattarci, siamo presenti sull’intero territorio romano.


Potrebbero Interessarti Anche: